"Soldi per il suo movimento" Rosario Crocetta indagato


il 19 Maggio 2017 - 17:35 74.685

PALERMO

"Soldi per il suo movimento"
Rosario Crocetta indagato

Il governatore coinvolto nell'inchiesta su Ustica Lines replica: "Sono sereno" TERREMOTO CORRUZIONE.

PALERMO - Soldi per il suo movimento politico in cambio del prolungamento del contratto di servizio della Liberty Lines. Ecco l'accusa contestata al governatore Rosario Crocetta che ha ricevuto un avviso di garanzia.

Crocetta è indagato per concorso in corruzione. Dall'armatore Ettore Morace il presidente della Regione avrebbe ricevuto soldi o la promessa di un sostegno economico per il movimento politico di Crocetta che, dopo avere fondato il "Megafono", ha dato vita a "Riparte Sicilia". Si tratterebbe di cinque mila euro. Il capitolo sul governatore resta blindatissimo.

C'è un passaggio dell'ordinanza di custodia cautelare che ha raggiunto il deputato regionale Girolamo Fazio, l'armatore Ettore Morace e il funzionario Giuseppe Montalto in cui si legge: “Degli sviluppi dell'ultimo evento informava pure Finocchiaro Massimo soggetto strettamente legato al Presidente della Regione Siciliana Crocetta Rosario (anch'egli fra l'altro oggetto di attenzione investigativa nell'ambito dell'odierno procedimento)".

Gli accertamenti della Procura e dei carabinieri dei Nuclei investigativi dei Comandi provinciali di Palermo e Trapani sono ancora in corso. Finocchiaro è l'attuale presidente dell'Ast, società dei trasporti partecipata dalla Regione siciliana. All'attenzione di Fonocchiaro era stata posto lo stop della nomina di Giuseppe Prestigiacomo come consulente della Commissione trasporti dell'Ars. Una nomina sgradita a Morace che l'avrebbe bloccata grazie all'interessamento di Giuseppe Montalto, capo della segreteria particolare di Pistorio.

Non è in questa vicenda, però, che sarebbe emerso il ruolo di Crocetta, piuttosto nell'estensione del contratto per i collegamenti con le isole minori gestito dalla Liberty Lines. Un estensione che avrebbe fruttato a Morace oltre tre milioni di euro in più.  Il governatore replica: “Non so nulla” e nega il contenuto delle parole intercettate di Morace che sosteneva di averlo invitato in barca e di avergli pagato l'albergo a Filicudi. Sembra, però, che il viaggio sia stato annullato all'ultimo istante per un guasto alla barca.E sono proprio i rapporti fra Morace e il governatore oggetto dell'inchiesta.

La nota di Crocetta
"Sono molto sereno e se ci dovesse essere un invito a comparire che non ho ricevuto perché sono in viaggio sarò lieto di riferire ai magistrati notizie utili alle indagini". Lo dice all'ANSA il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, indagato nell'inchiesta per corruzione della Procura di Palermo che ha portato agli arresti dell'armatore Ettore Morace, amministratore della Liberty lines, del deputato regionale Girolamo Fazio, candidato sindaco a Trapani. Indagata anche il sottosegretario Simona Vicari.

"In Sicilia la spesa per il trasporto marittimo da quando sono presidente si è ridotta di circa 30 milioni di euro. Sarebbe un modo molto singolare per agevolare gli armatori". Lo dice all'ANSA il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, indagato per concorso in corruzione nell'inchiesta della Procura di Palermo che ha portato all'arresto dell'armatore della Liberty lines Ettore Morace. Crocetta fornisce alcune cifre: "Quattro anni fa la spesa per il trasporto marittimo ammontava a 91 milioni di euro, 76 milioni nel 2014 e nel 2015, 63 milioni nel 2016 e 66 milioni quest'anno". (ANSA).

Le reazioni 

"Crocetta farebbe bene a dimettersi". Così il gruppo parlamentare del M5s all'Assemblea siciliana a proposito del coinvolgimento del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, indagato per concorso in corruzione nell'inchiesta della Procura di Palermo che ha portato all'arresto dell'armatore della Liberty lines, Ettore Morace, del deputato regionale Girolamo Fazio e di Giuseppe Montalto, capo della segreteria particolare dell'assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio.


il 19 Maggio 2017 - 17:35 74.685