Senza un braccio e spaesato in A20 La dinamica dell'incidente


il 13 Agosto 2017 - 11:56 92.227

SULLA PALERMO-MESSINA

Senza un braccio e spaesato in A20
La dinamica dell'incidente

Gli agenti della Polstrada che lo hanno soccorso sono riusciti a recuperare l'arto amputato.

MESSINA - Un uomo è stato ritrovato questa mattina lungo l’autostrada A20 Palermo-Messina, col braccio sinistro mozzato, con problemi alla milza e totalmente privo di orientamento. L'uomo, 31enne, originario di Roma, è stato notato questa mattina intorno alle 10 dagli agenti della Polstrada, nel tratto compreso tra Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, in direzione Palermo. Immediatamente soccorso, gli agenti sono riusciti a recuperare anche parte del braccio.

L'ambulanza del 118 l'ha trasportato d’urgenza al Policlinico universitario di Messina, dove i medici lo hanno sottoposto immediatamente a un intervento chirurgico d'urgenza. Gli agenti ora stanno cercando di capire cosa sia accaduto e cosa abbia causato la perdita dell'arto.

Secondo quanto sta accertando la Polstrada di Barcellona, l'uomo si trovava su un pullman proveniente da Roma e si sarebbe addormentato, saltando la sua fermata, ovvero quella di Milazzo. Quando si è accorto dell'errore, nonostante il mezzo si trovasse già in autostrada, ha chiesto al conducente di fermare subito il pullman per farlo scendere così da poter raggiungere a piedi la meta. Probabilmente, poi, un mezzo che transitiva dalla zona l’avrebbe travolto senza fermarsi per prestare soccorso. Utili ai fini delle indagini risulteranno le riprese delle telecamere di sorveglianza presenti lungo l'autostrada.


il 13 Agosto 2017 - 11:56 92.227