Di Liberto nella famiglia Simply Fu il primo supermacket in città


29 Settembre 2017 - 16:39 7.373

Palermo

Di Liberto nella famiglia Simply
Fu il primo supermacket in città

La seconda vita dello storico negozio di alimentari di corso Camillo Finocchiaro Aprile.

PALERMO - Una bella storia imprenditoriale, fatta di tenacia, correttezza, forti valori familiari. E' quella che attraversa più generazioni della famiglia Di Liberto che riaprirà martedì 3 ottobre lo storico punto vendita di Corso Camillo Finocchiaro Aprile, dopo una ristrutturazione che lo ha reso più moderno e funzionale. Quello che è stato, senza dubbio, il primo supermercato di Palermo, che ha introdotto un nuovo concetto di fare la spesa già negli anni '60 con lo slogan "Benvenuti! Servitevi da soli" ad accogliere i clienti, oggi si presenta completamente rinnovato. All'interno del supermercato ci saranno una cucina, che offrirà piatti pronti da portare via, preparati da abili cuochi che faranno rivivere un brand famoso come "Il Ristorantino", e una piccola enoteca. Una concezione innovativa ma le cui radici si trovano in una storia imprenditoriale familiare lunga più di 80 anni.

Negli anni '30 la famiglia Di Liberto, che già gestiva un pastificio e una torrefazione, acquisì la drogheria Lubiana, in corso Camillo Finocchiaro Aprile. Ma si dovette aspettare il 1962 per vedere la nascita del primo supermercato in centro di Palermo, grazie alla lungimiranza imprenditoriale dei fratelli Di Liberto. Tanti prodotti alimentari con, in più, un reparto macelleria, un reparto salumeria e reparto ortofrutta, tutto in un unico punto vendita. Oggi è la normalità, ma allora era una soluzione nuova. Oggi l'azienda, con 700 mq di superficie espositiva e 14 dipendenti, è guidata da Antonello Di Liberto ed è un vero e proprio punto di riferimento per il quartiere e la città,, avendo accolto intere generazioni ed avendo preso parte attivamente alla vita del quartiere. Convenienza, cortesia, qualità del servizio e una unione "d'altri tempi" tra le varie generazioni della famiglia Di Liberto, sono da sempre alla base della ricetta vincente di questa azienda a conduzione tipicamente familiare che, nell'epoca degli acquisti online e del rapporto meccanico e impersonale, ha scelto di dare sempre grande valore al rapporto umano, considerando dipendenti e clienti parte integrante della famiglia. 

Oggi questo supermercato è entrato nella famiglia del colosso mondiale Auchan con il marchio Simply. "Innovare e rinnovare, mantenendo inalterati i livelli occupazionali e standard qualitativi elevati, è la nostra sfida - dice Antonello Di Liberto -. E forse il segreto del nostro lavoro è proprio il fatto che i nostri collaboratori, come i nostri clienti, diventano parte della nostra famiglia".


29 Settembre 2017 - 16:39 7.373