Arriva I Lowedding In tutte le edicole


09 Febbraio 2018 - 19:50

LA NUOVA RIVISTA

Arriva I Lowedding
In tutte le edicole

Il mondo del wedding si arricchisce di un nuovo prodotto editoriale. Il gruppo editoriale Novantacento che pubblica da anni il mensile di Lifestyle
I Love Sicilia e di cronaca ed inchiesta S, adesso entra nel mondo bridal in maniera innovativa con un magazine patinato, e completamente diverso dalle riviste sul mercato nella grafica, nei contenuti e nella concezione stessa di come si intende una rivista del settore. La rivista da domani sarà in tutte le edicole allegato a I Love Sicilia.

I Lowedding non si limita a proporre una carrellata di belle immagini degli abiti da sposa di tendenza, né a raccontarvi le tappe più importanti di un matrimonio perfetto. Non raccontiamo e basta. I Lowedding è un prodotto giornalistico completo che alle tendenze moda 2018, illustrate da servizi fotografi ci realizzati a Milano che danno al magazine un taglio nazionale, affianca l’aspetto sociologico e antropologico del matrimonio, con temi di attualità che spaziano dalle famiglie allargate ai diversi riti per dire sì, passando per la storia del costume, con i matrimoni delle teste coronate e non, più in vista degli ultimi decenni.

Entriamo nel matrimonio con una formula innovativa pensata per offrire contenuti diversi e guardare in modo trasversale le nozze. TTI=tM, ovvero Tradizionale, Tendenza, Insolito per il tuo Matrimonio. É questo il fil rouge che lega tutti i servizi e le rubriche proposte e che vuole dare, nei tre macro mondi, il modo per interpretare uno degli eventi più importanti della vita. Grazie al coinvolgimento di importanti personalità della moda bridal italiana e internazionale, e al lavoro di una redazione di professionisti affiancati da giornalisti di moda che lavorano a Milano, capitale italiana del fashion, vi diamo una fotografi a reale della complessità del settore ma in maniera leggera, senza mai essere superficiali. Una nuova sfida dunque, un progetto editoriale a 360 gradi, a cadenza annuale, che prenderà presto anche un taglio 2.0. con un sito interamente dedicato al momento in lavorazione corredato da una parte in lingua inglese, per gli stranieri che sempre più numerosi scelgono l’Italia come meta ideale per il loro matrimonio.


09 Febbraio 2018 - 19:50