Ferzan Ozpetek ai giovani "Non perdete la passione"


il 06 Aprile 2018 - 16:52

PALERMO, LE FOTO

Ferzan Ozpetek ai giovani
"Non perdete la passione"

L’incontro organizzato dall'associazione Fiori d'acciaio. Annunciate una laurea honoris causa e la cittadinanza onoraria. GUARDA LE FOTO

PALERMO - Ferzan Ozpetek, vincitore di due David di Donatello per “Napoli velata”, torna dopo tanti anni a Palermo per partecipare a degli incontri organizzati dall’associazione Fiori d’Acciaio, presieduta da Marcella Cannariato. Una due giorni con il preciso obiettivo di creare un momento di riflessione su alcuni temi che stanno molto a cuore al regista.

L’incontro odierno, che si è svolto nell'ex Facoltà di lettere e filosofia dell’ateneo palermitano, segue quello di ieri sul tema “i nuovi poveri”. Oggi il regista ha dialogato con gli studenti tenendo una lezione dal titolo "Ferzan Ozpetek: un regista ‘a cuore aperto’”. In questa occasione il rettore Fabrizio Micari ha annunciato la volontà di consegnare una laurea honoris causa al regista turco naturalizzato italiano e l'assessore comunale Iolanda Riolo ha comunicato il desiderio del sindaco Leoluca Orlando di donargli la cittadinanza onoraria.

"Napoli e Palermo - ha detto Ozpetek alla stampa - sono due città importanti del Sud. Per me la vera Italia è sempre il meridione. Sono arrivato ieri a Palermo e ho potuto vedere molto poco, tornerò in un modo più discreto per poterla vivere e vedere meglio. Ma ne ho un ricordo bellissimo, è un luogo di grande fascino. Vediamo in questi 10 anni quanto è cambiata".

Un messaggio che il regista ha voluto mandare soprattutto ai giovani è quello di non perdere mai la passione e l’amore per le cose.

> GUARDA LE FOTO


il 06 Aprile 2018 - 16:52