Augusta, bando per 5 ormeggiatori


il 14 Maggio 2018 - 14:25

Siracusa

Augusta, bando
per 5 ormeggiatori

Il lavoro per la capitaneria di porto.

AUGUSTA (SIRACUSA)- La Capitaneria di porto della Guardia costiera di Augusta mette a bando cinque posti di lavoro da ormeggiatori del porto di Augusta. Il concorso per titoli ed esami scade il 10 giugno. Possono partecipare coloro che abbiano una età fra i 18 e i 45 anni e che siano cittadini italiani o dell’Unione Europea purché sia dimostrata, in quest’ultimo caso, la conoscenza dell’italiano. Occorre che i candidati abbiano una sana e robusta costituzione e che non siano stati condannati per un delitto punibile con un minimo di tre anni. Per ciò che riguarda i requisiti specifici ai partecipanti è richiesta una esperienza di due anni di navigazione su navi mercantili o militari ovvero da diporto. Inoltre, bisogna essere in possesso del titolo professionale di Capo barca per il traffico locale o superiore. Infine, specifica l’articolo sui requisiti, per essere assunti è necessario che chi risulterà vincitore abbia la residenza nel Comune di Augusta e in un Comune vicino.

I candidati ammessi al concorso dovranno tenere anzitutto una prova pratica con lo svolgimento di tre operazioni inerenti l’attività per cui sono banditi i posti. E titolo esemplificativo potrebbe essere richiesto di eseguire le operazioni di ormeggio, dimostrare la conoscenza dell’uso dei ganci e dei cavi di ormeggio e compiere le manovre di avvicinamento con motobarca per il recupero di uomo in mare. Coloro che superanno questa prova con un punteggio minimo di 32/45 saranno ammessi alla prova teorica. Questo secondo esame sarà volto ad accertare la conoscenza del Codice di Navigazione e del regolamento di attuazione, delle regole che reggono l’attività dell’ormeggiatore presso il porto d’Augusta, delle norme per la prevenzione degli abbordi in mare.

Occorrerà conoscere inoltre i principali segnali di intelligenza, acustici e visivi, fra le navi, i segnali portuali per le condizioni meteorologiche. È inoltre necessario conoscere la toponomastica portuale locale e dei fondali. Infine l’esame dei titoli prenderà in considerazione, se il candidato ha titoli di coperta come Capo barca per il traffico nello Stano e titoli superiori, se il candidato ha titoli di macchina come marinaio motorista e se possegga abilitazioni professionali certificate. I vincitori saranno scritti nel registro degli ormeggiatori.

IL BANDO


il 14 Maggio 2018 - 14:25