La mamma spara per difendere i bimbi


il 15 Maggio 2018 - 13:49

IL VIDEO

La mamma spara
per difendere i bimbi

Una vicenda che ha dell’incredibile quella accaduta lo scorso 12 maggio a San Paolo, in Brasile. Nei pressi di una scuola, in coincidenza con l’uscita dei piccoli allievi, il ventunenne Elivelton Neves Moreira è arrivato armato e ha cercato di rapinare alcuni passanti, seminando il panico. Alla scena, fra le altre mamme in attesa, ha assistito anche
Katia de Silva Sastre, quarantadue anni, caporale della polizia militare in borghese. Al gesto del giovane, la risposta della poliziotta non si è fatta attendere: la donna è infatti intervenuta, sparando al ladro, che è morto poche ore dopo in ospedale. I colpi d’arma da fuoco della Sastre hanno infatti raggiunto prima le gambe e poi il petto del criminale, senza lasciargli nessuno scampo.

La vicenda è diventata talmente di dominio pubblico che il giorno dopo, festa della mamma, il governatore dello stato di San Paolo Marcio Franca è andato direttamente a congratularsi con la donna: “Siamo venuti qui per festeggiarla perché è madre di due ragazze, sposata con un agente di polizia che è stato recentemente colpito da un proiettile, eppure ha avuto il coraggio di reagire quando non era in servizio; l'istinto di questi bravi professionisti della Polizia Militare di San Paolo ha avuto la meglio”.

Inoltre, alcune telecamere di sorveglianza nei pressi della scuola hanno registrato l’episodio così da immortalare il gesto della “mamma coraggio” . Il video è ora uno dei più cliccati sul web, in tutto il mondo.


il 15 Maggio 2018 - 13:49