Entrano in casa di tre donne Il colpo va in fumo: arrestati


il 16 Maggio 2018 - 11:14

PALERMO

Entrano in casa di tre donne
Il colpo va in fumo: arrestati

La banda ha tentato la fuga, ma è stata bloccata subito. In manette due fratelli e un cugino.

PALERMO - Erano convinti che nessuno fosse in casa, hanno quindi forzato la serratura della porta e tentato di introdursi in un appartamento di via Montegrappa, nella zona del Villaggio Santa Rosalia. Il loro colpo però è andato in fumo: le tre inquiline, presenti ieri sera nell'abitazione, hanno immediatamente lanciato l'allarme e hanno permesso alla polizia di rintracciare i malviventi.

Gli agenti dell'ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno circondato l'area in cui i tre hanno cercato di fa perdere le proprie tracce e individuato tre pregiudicati della zona, due fratelli ed un cugino. Si tratta di Vincenzo e Andrea Terrana, di 22 e 18 anni e del cugino Gaetano Terrana, di 21 anni.

Quando sono stati bloccati dalla polizia avevano ancora addosso gli abiti utilizzati per il tentato furto e descritti dalle donne finite nel mirino, che hanno tra l'altro riconosciuto i giovani. Dopo gli accertamenti di rito è scattato l'arresto, Vincenzo Terrana è anche stato denunciato per aver violato i domiciliari, ai quali è sottoposto da gennaio per reati simili.


il 16 Maggio 2018 - 11:14