In Sicilia Quinto BancoPosta per i dipendenti pubblici


07 Giugno 2018 - 19:49

L'iniziativa

In Sicilia Quinto BancoPosta
per i dipendenti pubblici

In 771 uffici postali dell'Isola.

PALERMO - In 771 uffici postali della Sicilia Poste Italiane mette a disposizione fino al 30 giugno un’offerta di finanziamento per la cessione del quinto dello stipendio a condizioni particolarmente agevolate rivolta a dipendenti pubblici, statali, Forze Armate e Carabinieri della Regione Sicilia. Lo comunica una nota di Poste Italiane. L’iniziativa prevede un TAN (Tasso Annuo Nominale) fino al 4,85% e un TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) fino al 4,96% sul prodotto Quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici. Per esempio: con una rata da 250 euro per una durata di 120 mesi sarà possibile richiedere un finanziamento pari a 23.734,06 euro. L’offerta non prevede spese per l’istruttoria della pratica, per le comunicazioni periodiche e l’Imposta di bollo non viene addebitata al cliente.

Quinto BancoPosta è la formula di finanziamento che prevede la trattenuta della rata mensile direttamente sullo stipendio che può arrivare fino a un quinto dello stipendio stesso. Il finanziamento può essere rimborsato da 36 a 120 rate mensili; è prevista la possibilità di richiedere fino a un massimo di 75 mila euro di montante (vale a dire di importo complessivo tra capitale e interessi). Fino al 30 giugno sono inoltre previste condizioni agevolate su Quinto BancoPosta anche per i pensionati.


07 Giugno 2018 - 19:49