Viale Strasburgo, Mondadori chiude Licenziamento per 6 dipendenti


12 Giugno 2018 - 10:54

Palermo

Viale Strasburgo, Mondadori chiude
Licenziamento per 6 dipendenti

A un anno dal trasferimento da via Ruggero Settimo la doccia fredda per i dipendenti.

PALERMO - Mondadori Retail SpA ha comunicato ai sindacati l'intenzione di procedere con la risoluzione dei rapporti di lavoro di 6 dipendenti impiegati nel corner sito all'interno di Ovs di Viale Strasburgo. Mondadori, la scorsa estate, ha ceduto a Ovs l'esercizio sito a Palermo in via Ruggero Settimo, avendo deciso di cambiare format decidendo di passare, per l'appunto, da megastore alla scelta commerciale di aprire un corner all'interno di p.v. Ovs. In quell'occasione dei 14 dipendenti in forza alla Mondadori, 7 furono trasferiti, senza soluzione di continuità, ad Ovs dove ancora oggi lavorano e la restante parte rimase in capo a Mondadori.

"La comunicazione giunge come una doccia fredda - commenta in una nota la Fisascat Cisl -. Non avremmo potuto immaginare che, a distanza di poco meno di un anno, Mondadori stravolgesse le proprie scelte commerciali comunicando il licenziamento dei 6 lavoratori impiegati nel corner. Dispiace apprendere che un altro grande marchio, punto di riferimento nell'ambito dell'editoria per tutte le fasce d'età, decida di abbandonare la nostra città impoverendone l'offerta col rischio di lasciare disoccupati quei lavoratori che, da anni, vi lavoravano. Abbiamo già provveduto a richiedere l'esame congiunto per entrare nel merito della questione - conclude il segretario regionale Mimma Calabrò - e trovare soluzioni alternative ai licenziamenti, sapendo che l'eventuale proposta di trasferimenti creerebbe non pochi problemi alle famiglie e impoverirebbe sempre più il nostro territorio di risorse umane".


12 Giugno 2018 - 10:54