"Singing with Angry Bird" L'india sbarca a Palermo


il 08 Luglio 2018 - 13:12

SoleLuna doc festival

"Singing with Angry Bird"
L'india sbarca a Palermo

Il penultimo giorno è trascorso con tanti documentari in concorso

Il penultimo giorno al SoleLuna doc festival si è concluso a Santa Maria dello Spasimo con altri quattro documentari in concorso.

"Singing with Angry Bird" di
 Hyewon Jee è la storia di Jae-Chang Kim, fondatore del coro per bambini "Banana Children" pensato per i piccoli provenienti da un'area molto povera di Pune, in India. Grazie alla sua dedizione e al duro lavoro dei bambini il coro ha avuto un successo strepitoso recandosi addirittura in Corea per esibirsi. Il maestro del coro, presto soprannominato Angry Bird, frustrato dalla mancanza di appoggio da parte dei genitori dei bambini, vede prendere forma una missione più grande dentro di sè: coinvolgerli ad esibirsi con i propri figli. La visione di Jae-Chang Kim, infatti, riguardava tanto l'integrazione della comunità, quanto il fare musica. Il regista ha intrecciato alla delicata narrazione un intenso studio sociale della comunità che lotta giornalmente con la povertà. 

Hyewon Jee è un regista internazionale nominato agli Emmy. Lavora nel settore televisivo coreano da oltre 20 anni e ha iniziato la sua carriera in un' importante compagnia di produzione di documentari nel 1995. Nel 2008, ha lasciato tutto per concentrarsi sulla creazione di storie care al suo cuore e ha fondato una società di produzione, l'Upright Media, con suo marito e produttore Wooyong Song. Ha prodotto e diretto numerosi documentari di cultura, storia e interesse umano vincendo numerosi premi. Singing with Angry Bird è il suo primo lungometraggio documentario.

In concorso anche "Cinema Grattacielo" di Marco Bertozzi, "Appennino" di Emiliano Dante "Of fathers and sons" di Talal Derk


il 08 Luglio 2018 - 13:12