Miccichè insoddisfatto delle liste "Troppa gente mandata da fuori"


29 Gennaio 2018 - 18:34

FORZA ITALIA

Miccichè insoddisfatto delle liste
"Troppa gente mandata da fuori"

"Non era mai successo prima, si vede che sono invecchiato...", dice all'AdnKronos.

PALERMO - A Gianfranco Miccichè, presidente dell'Ars ma anche coordinatore degli azzurri in Sicilia, le liste di Forza Italia non piacciono. "Da coordinatore di Forza Italia in Sicilia mi ritengo assolutamente insoddisfatto dalle liste perché, per la prima volta, mi hanno mandato troppa gente da fuori. E non era mai successo prima, si vede che sono invecchiato...", ha detto parlando con l'Adnkronos. "Sono momenti di grandissima difficoltà - ha ammesso. - Ha ragione Renzi è una esperienza devastante. È il momento peggiore della politica, perché si fanno scelte dolorose". 

Oggi ha rinunciato alla candidatura anche Ylenia Citino
, ex tronista di Uomini e donne", che, come ammette in una lettera pubblicata su Facebook, era stata contattata proprio da Miccichè. La Citino potrebbe ancora essere candidata in un'altra regione. Intanto, Miccichè, replicando a distanza al Fatto Quotidiano, che oggi titola un articolo 'Con Berlusconi è sempre Forza Gnocca', Miccichè dice: "In Italia la gnocca non è mai mancata mai, è vietato essere belle?". 


29 Gennaio 2018 - 18:34