Da Orlando al centrodestra La scelta di Ferrarello


il 19 Febbraio 2018 - 12:12

SOCIALPOLITIK

Da Orlando al centrodestra
La scelta di Ferrarello

I Partigiani Dem contro i vertici del Pd. L'ex sindaco di Gangi: "Foto non è tessera di partito".

PALERMO - Sta facendo discutere la foto dell'ex 
sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, accanto alla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. L'ex primo cittadino del paese delle Madonie è stato candidato alle scorse Regionali nella lista di Fabrizio Micari, di cui big sponsor era Leoluca Orlando, ma nonostante il grande numero di preferenze ottenute non è stato eletto perché la lista non ha superato la soglia di sbarramento. Un bottino di voti importante, quindi, per il centrodestra.

"Il passaggio di Giuseppe Ferrarello tra le fila del centrodestra è l’ennesima mortificazione per il Pd siciliano e la sua gente. Il suo nome era stato letto da Lorenzo Guerini ed approvato dalla direzione nazionale. Quantomeno, adesso, chiedano scusa alla Sicilia", ha scritto in una nota Fabio Teresi, a nome dei partigiani Dem. 

“Questi episodi - prosegue - dimostrano la giustezza delle nostre affermazioni e la serietà della nostra battaglia. Sono la rappresentazione plastica di ciò che intendiamo quando diciamo che i vertici renziani stanno snaturando il profilo del Pd certificando il trasformismo come elemento principale di selezione della classe dirigente. Continueremo a batterci affinché questo processo si fermi, a cominciare dalla nostra kermesse del 25 febbraio".

Intervistato da Madoniepress, Ferrarello si difende: "Tutti sanno che una foto non è una tessera di partito. Sulla mia coerenza e sulla coesione del territorio la mia storia parla chiaro. Negli ultimi anni, per un ragionamento condiviso con il territorio ho votato e fatto votare il centro sinistra, oggi quel percorso si è interrotto. Non ho ancora preso nessuna tessera di partito ma chi mi conosce sa bene che sono sempre stato e sono ancora vicino all’Udc".

La conferma arriva anche da Ester Bonafede, portavoce regionale dell'Udc: "La foto è stata scattata alla manifestazione di Bagheria organizzata da Fratelli d'Italia. Ma ci tengo a precisare che Giuseppe Ferrarello, con una scelta che non è stata nemmeno indolore, ha scelto di tornare in quello che era il suo mondo di appartenenza, l'Udc. Una scelta di cui sono molto contenta perché una persona come Ferrarello è un patrimonio per la nostra coalizione: il suo lavoro sul territorio parla da sé, è stimato da cittadini e dagli amministratori locali della zona".

 


il 19 Febbraio 2018 - 12:12