Testa di agnello sul parabrezza Intimidazione a una giornalista


09 Febbraio 2019 - 15:15

MACABRA SCOPERTA

Testa di agnello sul parabrezza
Intimidazione a una giornalista

Fabiola Foti è direttrice del sito lurlo.news

CATANIA - Una testa di agnello divisa a metà è stata fatta trovare la notte scorsa sul parabrezza dell'auto di Fabiola Foti, direttrice del sito lurlo.news, che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri di Catania.

La giornalista rende nota la vicenda pubblicando sulla pagina del giornale online la notizia e una foto. "Qualche giorno - scrive Fabiola Foti - fa qualcuno mi ha scritto sui social 'fatti i cazzi tuoi'. La notte scorsa ho trovato una testa di agnello sul parabrezza della macchina. I macabri resti erano stati spalmati lato guida. Ho chiamato i carabinieri e ho sporto denuncia". "Quindi cosa significa questo? Che dovrei - si chiede Foti - piuttosto parlare del tempo e di cassate siciliane? Mi si invita a scrivere di altro? Sono una giornalista siciliana che vive e opera a Catania. Devo parlare del mare? Devo parlare dei dolci tipici? Volete che scriva che tutto va bene? E invece - conclude la direttrice del sito l'urlo.news - io mi limito qui a riproporre gli articoli che ho pubblicato negli ultimi giorni".


09 Febbraio 2019 - 15:15