Cocaina tra le caramelle Arrestati due pusher allo Zen


il 14 Marzo 2019 - 12:54

PALERMO

Cocaina tra le caramelle
Arrestati due pusher allo Zen

I due giovani sono stati trovati in possesso di soldi e della droga da spacciare.

PALERMO - Sono stati colti in flagrante, mentre spacciavano tra i padiglioni dello Zen. M.C e U.F, di 39 e 30 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione San Filippo Neri che stavano effettuando alcuni controlli nella zona. Ad insospettire i militari, i loro movimenti sospetti per strada.

E' così stata effettuata una perquisizione che ha permesso di accertare l'attività di spaccio, con tanto di sequestro dei soldi. I carabinieri hanno infatti trovato 270 euro addosso al 39enne e la droga pronta per essere spacciata. Nel dettaglio, la cocaina era stata nascosta in una confezione di caramelle di metallo, e grazie ad una calamita era stata appesa su un tubo dell'acqua.

All'interno sono state trovate diciassette dosi di sostanza stupefacente, che sono finite sotto sequestro. La cocaina è stata inviata al laboratorio analisi sezione scientifica del comando provinciale di Palermo per gli accertamenti qualitativi e quantitativi. L'arresto dei due è stato convalidato, il giudice ha disposto per entrambi l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 


il 14 Marzo 2019 - 12:54