Blitz anti abusivismo commerciale Multe e denunce a Palermo


11 Luglio 2019 - 11:30

Vigili e carabinieri

Blitz anti abusivismo commerciale
Multe e denunce a Palermo

I controlli in via Castellana e via Leonardo Da Vinci

PALERMO - Il nucleo controllo attività commerciali su area pubblica della Polizia Municipale, in un servizio congiunto con i carabinieri della stazione Uditore compagnia San Lorenzo finalizzato al contrasto all'abusivismo commerciale e alla tutela della salute pubblica, hanno denunciato due ambulanti su tre e sequestrato pane, frutta e verdura.

In via Castellana un ventiduenne, D.S., che vendeva pane in una cesta posizionata sul suolo pubblico, è stato segnalato all'autorità giudiziaria per commercio di cibo in cattivo stato di conservazione. Lo stesso è stato sanzionato per un importo totale che va oltre 3500 euro, per la mancanza di etichettatura e di informazioni sulla provenienza dei prodotti, per la mancanza di autorizzazione alla vendita e per l’occupazione del suolo pubblico. Il pane, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato distrutto.

In via Leonardo da Vinci un venditore di frutta e verdura, F.S. di 58 anni, è stato segnalato all'autorità giudiziaria per l’occupazione abusiva del suolo pubblico e sanzionato con un verbale di 309 euro per la mancanza di autorizzazione. La merce sequestrata, 170 chili, è stata devoluta ad enti di beneficenza, insieme ad altri 120 chili sequestrati ad un venditore abusivo di frutta e verdura in via Leonardo da Vinci all'incrocio con via Castellana, al quale è stata elevata la sanzione di 309 euro per mancanza di autorizzazione.


11 Luglio 2019 - 11:30